Biscotti ferri di cavallo – Ricetta facile

Biscotti ferro di cavallo, un classico per accompagnare caffè, tisane e latte. Una ricetta facile per dei dolcetti che si sciolgono in bocca e che si conservano per più di una settimana!

Diciamo la verità, da piccoli i biscotti da forno ci hanno sempre fatto venire l’acquolina in bocca. Io li mangiavo spesso, li mettevano in dei sacchettini bianchi. Impaziente, aprivo il sacchetto prima di entrare in macchina e cominciavo a mangiarli per strada. Questa ricetta mi ricorda l’infanzia e…provatela anche voi!

Ingredienti per 20 biscotti ferro di cavallo

  • 80 grammi di burro morbido
  • 125 grammi di farina
  • 1 tuorlo
  • 50 grammi di zucchero a velo
  • vaniglia o buccia del limone a piacere

Info allergie, la ricetta è adatta a:

  • Glutine: NO, a meno che non proviate con la farina di riso
  • Frutta secca: Sì
  • Lattosio: solo se tollerate i prodotti senza lattosio
  • Nichel: sì, senza cioccolata





Procedimento:

Per realizzare questi biscottini bisogna tirare fuori il burro dal frigo almeno mezzora prima, se fa particolarmente caldo, oppure 2 ore prima se la temperatura in casa è sotto i 25 gradi.

Una volta fatto ammorbidire il burro mettiamolo in una ciotola con lo zucchero a velo e con l’aiuto delle fruste elettriche cominciamo a montare. Lavoriamo i due ingredienti fino a quando non si formerà una crema soffice e lavorabile con una spatola. A questo punto uniamo il tuorlo dell’uovo e lavoriamo ancora l’impasto con le fruste.

Aggiungiamo un po’ alla volta la farina setacciata, facendola assorbile con l’aiuto dello sbattitore prima e di una spatola o di un cucchiaio man mano che l’impasto diventa più duro. A questo punto possiamo unire a piacere la vaniglia o la scorza di mezzo limone.

Formiamo i biscotti: prendiamo un pezzo di impasto e stendiamolo formando un salsicciotto, tagliamo con un coltello i biscotti della lunghezza che preferite (io ho fatto i biscotti di 5.5 cm) prendiamo le estremità con le dita e facciamole ruotare di 90 gradi. Inforniamo a 180 gradi per 10 /12 minuti. I biscotti saranno pronti non appena si saranno colorati. Una volta tirati fuori dal forno i biscotti saranno delicatissimi, per non romperli è necessario lasciarli raffreddare direttamente sulla pirofila.

Sciogliamo 80 grammi di cioccolato a bagnomaria e immergiamoci le punte dei biscotti freddi. Lasciamo riposare fino a quando il cioccolato non si sarà solidificato.

I biscotti sono pronti! Se la ricetta ti è piaciuta non dimenticare di lasciare un like sulla mia pagina fan e di condividere la ricetta con i tuoi amici 🙂
Per collaborazioni e pubblicità cliccare qui.




Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*